PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nevica

Sfoglio ricordi stasera
mentre seduto di spalle
arrangi un motivo
sulla chitarra scordata
distante anni luce
Ti cerco nel viso di carta
delle foto in montagna
quando ancora la neve
avvolgeva la sola corteccia
di alberi nudi
e il silenzio tra noi
risuonava di ardenti sussurri.
È passato l'inverno
sui rami si aprono gemme
ritornano nidi
decollano voli...
ma nevica ancora tra noi
a fiocchi fitti e lenti
silenziosi e freddi.
E noi vi affondiamo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Fabio Magris il 11/01/2013 00:26
    Malinconia pervade le tue poesie e... nel finale quel "nevica ancora tra noi e noi vi affondiamo" intristisce ancor di più. Sono belle perché si sentono le poesie della sofferenza...
  • Dora Forino il 08/07/2011 12:37
    Questo brano è avvolgente come un plaid, sente il calore di un caminetto acceso,
    una chitarra che suona un vecchio motivo
    antico.. e tu che guardi con occhi velati di malinconia un vecchio album di famiglia..
    E fuori fiocca la neve!
    Carissima, l'ho molto sentita questa tua.
    Brava!
  • Anonimo il 27/06/2011 10:53
    bellissima metafora... di un amore... che affonda nella soffice neve... ben scritta brava carmela
  • antonio pascarella il 21/05/2011 16:45
  • carmela marrazzo il 27/03/2011 11:27
    vi ringrazio di cuore tutti per i bei e graditi commenti
    auguro a tutti una bella domenica
    Carmela
  • Vincenzo Capitanucci il 27/03/2011 11:02
    Bellissima Carmela..

    ... mentre seduto di spalle
    arrangi un motivo
    sulla chitarra scordata...
  • Giacomo Scimonelli il 26/03/2011 13:12
    ''...È passato l'inverno
    sui rami si aprono gemme
    ritornano nidi
    decollano voli...
    ma nevica ancora tra noi
    a fiocchi fitti e lenti
    silenziosi e freddi.
    E noi vi affondiamo.''
    bellissima... anche se intrisa da profonda malinconia
  • Sergio Fravolini il 26/03/2011 11:41
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • roberto anonimo il 26/03/2011 11:26
    l'inverno interiore puo' lasciare il posto alla primavera
  • letizia salerno il 26/03/2011 10:14
    vengo da zone di mare quindi non posso capire che significato, che forza, che intensità nasconde la neve per chi la vive ogni giorno.. complimenti.
  • laura cuppone il 26/03/2011 09:47
    spelndida come un cristallo di neve...

    Laura
  • Hila Moon il 26/03/2011 09:24
    Triste, quando profonda... molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0