accedi   |   crea nuovo account

Ti voglio bene

Quando la Luna si affaccia e bussa
alla mia finestra
sento cambiare il ritmo delle pulsazioni del sangue.
Mi inebrio e straripo in pensieri confusi che s'accavallano.
Nella furia degli umori
che irrompono e dilaniano il mio animo
L'unica possibilità di salvezza è la fuga.
Inizio a correre, a mio modo,
allontanando da me tutto e tutti
e quando la tempesta finisce
il panorama è desolato e desolante.

Tu, amico mio, sei rimasto qui aggrappato
ad aspettarmi.
Mi sorprende il vederti
addirittura mi sorridi e mi parli
sicuro che sarei venuta a trovarti.
Nemmeno immaginavo che avresti potuto e voluto
aspettarmi e sorridermi nuovamente...
Forse è questa l'amicizia
ragione ed emozione
sono solo una parte del suo essere autenticamente Bene.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 27/03/2011 01:47
    molto bella... mi accodo ai plausi precedenti... complimenti davvero!
  • Auro Lezzi il 26/03/2011 19:00
    Quando si dice con parole così semplici, sembra essere ancora più grande quel Bene.
  • sara zucchetti il 26/03/2011 18:55
    bella poesia sull'amicizia! sono d'accordo con il commento di Giacomo
  • Giacomo Scimonelli il 26/03/2011 16:08
    ''... Forse è questa l'amicizia
    ragione ed emozione...''
    sì... questa è amicizia...
  • lucia pulpo il 26/03/2011 16:07
    Grazie a voi per la lettura!!!!!!!!!!!!!!!
  • lucia pulpo il 26/03/2011 16:07
    Grazie a voi di leggere!!!!!!!!! 1
  • Pietro Chiabra il 26/03/2011 15:57
    condivido in pieno il commento diAlessia,
    bravissima
  • Alessia Amato il 26/03/2011 15:53
    Sfiori le corde del cuore emozionando, come sempre

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0