PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ragazzina

Ragazzina, vacci piano,
non lasciarti prendere la mano,
ascolta sempre la tua voce interna,
e qualche volta anche quella materna.
Se a tutti piace volare,
tu invece prova a sognare,
e a cercare la compagnia,
di che ha nel cuore la poesia.
senza doversela inventare,
con qualcosa che poi fa male.
Si lo so, non è facile,
ma credi, neanche così difficile.
Rassicurati, la predica è finita,
ognuno è padrone della propria vita,
Bisogna provare per poter capire,
e forse non è giusto giudicare e dire,
fai dunque la tua esperienza,
ma resta con i tuoi in confidenza.
Ora ti prego non me ne volere,
non mandarmi a quel paese per piacere,
e se proprio ti ho rotto i "cosiddetti"
ecco a te baci e bacetti!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0