PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ricordi di eternità

Mi sembra d'aver vissuto
cent'anni o forse milioni
se penso al mio nido
che non conosce tempo
laggiù
nello spazio senza confini
dove nacque il mondo
e fu parola.

Nel mediano passaggio
l'oblio annebbia il senso
e la terra non suggerisce.

Eppure comprendo
come se avessi sempre saputo

ed ora ricordo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 01/04/2011 19:01
    Brava mi piace, si mi piace leggerti, nei tuoi versi meravigliosi, complimenti.
  • ANGELA VERARD0 il 29/03/2011 19:28
    grazie amici... un abbraccio a tutti
  • rosanna erre il 29/03/2011 18:42
    non ci è dato di sapere il prima (ed il dopo) eppure a volte ci sembra di riconoscerne un respiro in qualche atemporale distacco dalla materia
    (però mi piace associare quel "e fu parola" alla mia piuttosto recente scoperta della poesia, come causa-effetto di quel possibile aggancio allo spazio senza confini )
  • Giuseppe Bellanca il 28/03/2011 21:29
    molto bella e come sempre le chiuse delle tue poesie lasciano spazio, bravissima come sempre ciao...
  • loretta margherita citarei il 28/03/2011 21:14
    ottima
  • Vincenzo Capitanucci il 28/03/2011 17:36
    Bellissima Angela..

    nello spazio senza confini
    dove nacque il mondo
    e fu parola...

    ora ricordo...
  • Anonimo il 28/03/2011 17:30
    mi hai scaldato il cuore Angela...è bellissima
  • silvia ragazzoni il 28/03/2011 16:22
    bellissima angela!... nel mediano passaggio l'oblio annebbia il senso e la terra non suggerisce...
  • Anonimo il 28/03/2011 15:46
    Attimi d'eternità che solo il nostro essere può cogliere.
  • karen tognini il 28/03/2011 14:47
    Nel mediano passaggio
    l'oblio annebbia il senso
    e la terra non suggerisce...

    Bellissima Angela... Eppure comprendo
    come se avessi sempre saputo

    ed ora ricordo.
  • Anonimo il 28/03/2011 14:38
    ''Nel mediano passaggio
    l'oblio annebbia il senso
    e la terra non suggerisce.''

    Complimenti è davvero fantastica
  • Elisabetta Fabrini il 28/03/2011 14:27
    Un bellissimo viaggio dentro l'anima...
    Bravissima Angela, ottima poesia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0