username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Occhi di mandorla

occhi di mandorla
conosce attenzioni
i modi
d'accarezzare il silenzio

con palmo
di mano sinuosa
conduce la scia
d'una conversazione

con dita tratteggia pudore
ma dice
io sono
il tuo sogno migliore

non vaglia obiezione
non si può contraddire
tale scabroso
sfoggio di grazia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • agave il 14/04/2012 15:00
    così piacevole da leggere
  • Anonimo il 05/05/2011 18:58
  • Anonimo il 02/05/2011 16:31
    Bella e piaciuta
  • Matteo Contrini il 22/04/2011 15:08
    perfetto! Ci sto ^^ Se vuoi c'è anche il film, ma non è bello come il libro, secondo me =P
  • rosanna erre il 22/04/2011 15:06
    allora mentre tu ti ascolti dolcenera di De Andrè io andrò a comprarmi Seta di Baricco...
    mi pare equo no?
    grazie matteo
  • Matteo Contrini il 22/04/2011 15:02
    Complimenti, sembra quasi la figura seducente della ragazza giapponese nel romanzo "Seta" di Alessandro Baricco. Bellissima poi l'immagine di impossibilità di rifiutare un "tale scabroso sfoggio di grazia" ^^
    Complimenti
  • augusto villa il 01/04/2011 11:10
    Eppero'... che bella!!!... ed è bella anche la chiusa...
    Brava! -----------
  • Alessandro Bartoli il 31/03/2011 09:51
    che bello sarebbe abbandonarsi ognuno ai propri sogni... migliori!!!

    Bravissima
  • Pietro Chiabra il 30/03/2011 18:29
    non credo ci sia molto da agiungere, hai detto tutto in questi versi
    sensuale quanto basta, fai viaggiare la mente, come una poesia deve fare.
  • silvia giatti il 30/03/2011 15:59
    una bomba!
    con dita tratteggia pudore
    ma dice
    io sono
    il tuo sogno migliore...
    leggerti è davvero un piacere!
  • laura cuppone il 30/03/2011 13:57
    良い
    (Yoi)
    Brava!!!!
    bellissima!
    laura
  • rosanna erre il 29/03/2011 18:22
    thanks!
    x vincenzo: mi sono addormentata durante un massaggio shatzu
  • loretta margherita citarei il 29/03/2011 17:10
    originale
  • vincent corbo il 29/03/2011 17:08
    C'è qualcosa di diverso nella forma di questa tua... breve, tranquilla, seducente. Cosa succede di nuovo?
  • Giuseppe Amato il 29/03/2011 17:00
    Quanta voglia di sottomissione a tanta delicatezza suscita la tua poesia! La finezza degli occhi a mandorla evoca una controllata lussuria, un piacere insinuante e garbato che sgorga sottile dalla sguardo per trasmettersi in atti dedicati.. bellissimo quell'accarezzare il silenzio!!
  • ANGELA VERARD0 il 29/03/2011 14:18
    molto particolare Rosanna... particolarmente apprezzata la strofa centrale... Bella tutta
  • Giuseppe Bellanca il 29/03/2011 13:33
    bella poesia molto riflessiva ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0