PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Novella voglia d'amare

Imperversa il vento e ascolto
la forza del cuore, in tumulto
e del lamento, un dì sepolto
ora quel sole, ha un singulto.

Un'armonia infinita di parole
si affaccia ancora alla finestra,
orchestra pregiata, che vuole
riavere fragranza di ginestra.

E curva commossa la voglia
di urlare, sorridere, scrivere,
cullar corso come una foglia,
offrendo vita senza barriere.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 31/03/2011 17:48
    Veramente bella, che si legge di un fiato per quanto musicale è. Bravo!
  • Antonietta Mennitti il 30/03/2011 16:03
    Molto bella Calogero!
  • Giacomo Scimonelli il 30/03/2011 10:33
    piaciutissima
  • loretta margherita citarei il 29/03/2011 22:01
    è una forte emozione risentire il cuore palpitare di nuovo, bellissima, complimenti amico caro
  • coccinella settantotto il 29/03/2011 21:10
  • Anonimo il 29/03/2011 20:41
    ''Un'armonia infinita di parole
    si affaccia ancora alla finestra,
    orchestra pregiata, che vuole
    riavere fragranza di ginestra.''

    Meravigliosa armonia di versi
  • laura marchetti il 29/03/2011 19:16
    raffinato poeta, stile ed eleganza sempre, nei tuoi bellissimi versi, rinascere per amare...
  • Vincenzo Capitanucci il 29/03/2011 19:05
    Molto bella Calogero... un singulto d'Amore.. offre vita... parole... senza barriere..

    l'infinta indomita luce d'una Ginestra..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0