accedi   |   crea nuovo account

Dentro i cieli

Dentro i cieli vecchi.
Viaggiano le generazioni
trascinando lotte astute,
mescolate, tra i diritti umani.
Sono guerre che producono
distruzioni e morte,
sempre uguale, nelle conquiste
di territori e potere.
Poi la civiltà ci appartiene,
i popoli si consultano
in missioni di pace,
proponendosi con armi da guerra.
In nome della legge, dell'uguaglianza,
dei diritti dell'umanità, della pace!
Sparano i cannoni ed i bombardieri,
dentro, cieli stanchi di guardare;
le atrocità di questa carne
mentre imputridisce nel suo cuore.
Lacrime e sorrisi, dolore e letizie
solcano i volti dell'umanità.
Adesso è in fuga dalla melma,
uscita dal motore acceso con le mani sue.
Ora spegnere vorrebbe... ma non sa!

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Teresa Tripodi il 30/04/2011 11:42
    molto bella è un tema molto toccante... è vero si parte per le missioni di pace ma con i mitra in mano... si va a fare la pace con le armi è un controsenso
  • Bruno Briasco il 24/04/2011 19:42
    Tema decisamente caldo... tutti vogliono salvare il mondo (parlo dei potenti...) ma nessuno fa nulla per attuare il proposito che rimane tale nel cassetto dei ricordi. Un abbraccio, se mi permetti, Attanasio ---------------
  • Anonimo il 30/03/2011 22:01
    bravissimo Tanà ... riesci a entrare nel vivo di temi forti.. con estrema facilità di parola e poi il tuo amore verso il prossimo... lodevole BRAVO
  • Attanasio D'Agostino il 30/03/2011 16:42
    Grazie Gianny per la segnalazione... provvedo subito
    un saluto, per dir grazie, a tutti voi che passate a leggere il dettato del mio cuore
    Tanà.
  • Vincenzo Capitanucci il 30/03/2011 10:10
    Molto bella Tana...

    .. celi stanchi di guardare;
    le atrocità di questa carne...
  • Anonimo il 30/03/2011 09:17
    Molto sentita e piaciuta.
  • Anonimo il 30/03/2011 08:49
    ''In nome della legge, dell'uguaglianza,
    dei diritti dell'umanità, della pace!
    Sparano i cannoni ed i bombardieri,
    dentro, celi stanchi di guardare;''

    Piaciutissima (manca na iiiiiiiiiii)
  • loretta margherita citarei il 30/03/2011 07:33
    sempre belle poesie piene di amore divino e fraterne, complimenti 1 bacione a te e lucia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0