PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I due volti della solitudine

Solitudine che crea, che appaga,
solitudine che nel buio affoga, soffoca, rantola
solitudine che rimescola l'anima,
solitudine che piange senza lacrime.

Solitudine che ride
solitudine in ogni luogo, solitudine all'angolo, nella stanza, nella metrò, in bar, in un cinema.

Solitudine abbandonata a se stessa, solitudine cercata, sognata, sospirata.
Solitudine che respira, gioisce, spera
solitudine che muore
solitudine che ama le piccole cose o
solitudine indifferente ormai alle piccole cose perché vuole solo le grandi.
Solitudine che si riempie nel silenzio o
solitudine che si assorda e stordisce di rumore e chiacchiere.

Solitudine che tinge le pareti con emozioni, straordinarie fotografie delle periferiche della mente e dell'anima, luoghi mai visti, mai visitati prima della mia solitudine.

Solo una cosa ho compreso: solo noi possiamo scegliere a quale richiamo dei suoi due volti cedere.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ernesto musiari il 20/06/2011 16:23
    Si Carolina, spesso si e' soli perche' si vuole esserlo..., io, ad esempio, tendo alla solitudine perche', in maniera molto egoistica, penso che nessuno potrebbe capirmi.. ed invece non e' cosi'. Un vittimismo egocentrico direi... ciao e grazie...
  • carolina verzeletti il 20/06/2011 16:13
    Ciao Ernesto, purtroppo succede che sia cosi, ma piano piano si può trovare chi riempie questa solitudine, parte sempre tutto da noi, non credi?
  • ernesto musiari il 20/06/2011 09:27
    Ciao Carolina, e' una poesia molto significativa, anche per me la solitudine e' un tema centrale del ns essere, le persone pensano di avere un mare di compagnia ma in realta', la maggior parte di esse, e' terribilmente sola.
    Ed io sono una di quelle... ciao e a presto
  • carolina verzeletti il 30/03/2011 16:27
    Grazie , vero la solitudine a molte sfumature dei suoi due aspetti, quella costruttiva e quella distruttiva.
  • Anonimo il 30/03/2011 09:10
    Un'analisi sui vari aspetti della solitudine di cui, a volte ne siamo gli artefici, altre volte ne siamo le vittime. Spesso, la solitudine aiuta a guardarsi dentro, a conoscersi.
  • Anonimo il 30/03/2011 08:51
    La solitudine è molto complessa, piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0