username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Me stessa

dai,
mettiti seduta
accanto a me sul divano
accendiamoci l'ennesima sigaretta
e parliamo...

ti guardo negli occhi
t'asciugo una lacrima
con un mio sorriso
ti accarezzo i capelli
ti trucco la bocca...
ti presenterò poi ad i mie amici.

Sto bene con te
ci compensiamo.

Io con il mio coraggio
tu con la tua paura
io con il cuore
chiuso a chiave
tu con il cuore in mano
io che vivo la vita
tu che mi guardi vivere...

scoprirmi felice
a parlare
con la mia migliore amica:
me stessa...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Simone Scienza il 30/03/2011 11:56
    Se siamo amici di noi stessi
    abbiamo sempre compagnia

    Bellissima Lor
  • Anonimo il 30/03/2011 11:37
    In questa tua poesia mi ci immedesimo. Poesia toccante.
  • anna rita pincopallo il 30/03/2011 11:16
    bellissima Loretta, riflessioni che dovremmo fare tutti
  • vincent corbo il 30/03/2011 10:31
    Concordo con tutti gli altri commenti... ma per favore Loretta smetti di fumare. Gradualmente, lentamente, ma renditi libera da una cosa che fa male alla salute.
  • Giacomo Scimonelli il 30/03/2011 10:27
    è stupendo questo dialogo con te stessa...
  • Vincenzo Capitanucci il 30/03/2011 10:14
    Bellissima L'Or... fra me e me... uno spiraglio di luce...
    .. Sto bene con te
    ci compensiamo...
  • Hila Moon il 30/03/2011 09:58
    Loretta... poesia meravigliosa! piaciuta davvero tanto!
  • Anonimo il 30/03/2011 09:39
    molto bella davvero... mi fa molto riflettere, forse si dovrebbe più spesso sedersi sul divano in compagnia di noi stessi.
  • Anonimo il 30/03/2011 09:01
    Poesia straordinaria come un monologo interiore che viene comunicato al lettore per renderlo consapevole. Parlare con se stessi, darsi coraggio come atto eroico e quotidiano che ci permette di sopravvivere. Molto interessante. Bravissima.
  • Anonimo il 30/03/2011 08:57
    Molto bella Lor, il coraggio e la capacità di mettersi di fronte a se stessa, di guardarsi dentro per andare avanti in maniera più consapevole.
  • Anonimo il 30/03/2011 08:39
    Introspezione, riflessione e consapevolezza in questa splendida lirica che scende nel profondo. Molto piaciuta, brava
  • Francesca La Torre il 30/03/2011 08:01
    La trovo semplicemente stupenda, mi ha lasciato senza parole, soprattutto per come l'hai scritta, oltre che per il contenuto. Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0