accedi   |   crea nuovo account

Disintegrazione

Le orbite grondanti sangue
del colpevole Edipo,
le ossa divorate
da un sangue marcio,
un amore malato
e il lutto dell'anima.
Polmoni in cenere
e vene rinsecchite.
Un tavolino inpolverato.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/12/2013 06:30
    apprezzata... complimenti...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0