accedi   |   crea nuovo account

Il gigante piccolo piccolo

Si muove tra la folla
Il gigante
Ogni suo gesto
È plateale
Ogni suo sospiro
È tempesta
Ogni sua parola
Riecheggia
Si muove
Sempre più incerto
Distruggendo
Lussuose dimore
Annientando
Mediocri pensieri

Si muove
Calpestando
Le aride terre
Della stupidità
Arrestando
Sterili lotte
Dagli ignobili scopi

Ad un tratto
Scorge un fiore
Si ferma
E pensa:
"Vorrei essere
Un gigante piccolo piccolo
Per poterti cogliere ed amare"...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0