accedi   |   crea nuovo account

Emozione

gioia, rumore, stupore
di nuova vita ho il sentore
rabbia, angoscia, tristezza
abbandonate in cerca di nuova ebbrezza

non v'è emozione
in ciò che fu di noi
è puro stupore
il pensiero del poi

credevo di soffocare
nel vortice che mi trovavo ad affrontare
ma in poco più di una risata
ecco la magia tanto sperata

posso essere me stessa
anche lontana da ogni incertezza
posso essere migliore
di come la tua assenza ha reso le mie ore

voglio essere ricchezza
senza paura di una carezza
solo ciò che posso dare
senza l'angoscia del migliorare

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 31/03/2011 22:41
    Bella e piaciuta
  • Giacomo Scimonelli il 31/03/2011 17:07
    ''... credevo di soffocare
    nel vortice che mi trovavo ad affrontare
    ma in poco più di una risata
    ecco la magia tanto sperata
    posso essere me stessa
    anche lontana da ogni incertezza
    posso essere migliore
    di come la tua assenza ha reso le mie ore...''
  • loretta margherita citarei il 31/03/2011 08:52
    bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0