accedi   |   crea nuovo account

Solitudini

Due donne
camminano
una accanto all'altra
sulla spiaggia...

Parlano dell'Amore...

Una delle due
tradita ed offesa
sferzata
da continue delusioni
dice all'altra
che l'amore è inganno
è sofferenza
e che mai più
aprirà il cuore.
Vivrà
senza ricordi
per non soffrire...

L'altra
che ha conosciuto
nell'amore
la gioia
narra i tempi felici...
struggendosi nel dolore
per averlo perso
vivrà senza più amare
nutrendosi di quel ricordo...

Farfalle
ritornate nel bozzolo.

Poco distante
un pescatore
seduto a rammentar le reti
udendole
pensa che l'amore
è come il mare...
sulla spiaggia
qualcosa
sempre lascia...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

24 commenti:

  • Anonimo il 13/04/2011 18:51
    anche io mi unisco agli applausi di Giacomo
  • Giacomo Scimonelli il 01/04/2011 07:19
    un applauso lunghissimo alla nostra amica Poetessa
  • denny red. il 01/04/2011 03:27
    Due Donne parlano dell'amore.. una.. e una.. sempre qualcosa lascia.. l'Amore.
    Bella!! Lory.

  • pino ramunno il 01/04/2011 03:15
    Semplice ma intensa
  • Anonimo il 01/04/2011 00:19
    Mi associo con Lezzi. Grande Lor!
  • Dolce Sorriso il 31/03/2011 22:39
    una chiusa perfetta... Lori sei grande!!!
  • Anonimo il 31/03/2011 20:44
    Speriamo che non siano solo le conchiglie vuote!
  • Auro Lezzi il 31/03/2011 20:22
    Sono due Lorette che devono esser prese per mano ed amate... Ciau stella.
  • Alessandro Moschini il 31/03/2011 19:29
    È vero loretta... nel bene e nel male l'amore lascia sempre qualcosa. Ti abbraccio.
  • Sergio Fravolini il 31/03/2011 18:02
    Che bel titolo mi piace.

    Sergio
  • Ada Piras il 31/03/2011 16:46
    Loretta tu mi fai sempre stare in alto.
  • Don Pompeo Mongiello il 31/03/2011 16:14
    Poesia di altissimo valore poetico, e di un contenuto stimabile e quindi piaciuto, il tutto da meritare il plauso della gente tutta.
  • Aldo Riboldi il 31/03/2011 14:44
    Il pescatore ha ragione... il mare come l'Amore... qualcosa lascia sempre... non è mai sterile! molto bella!
  • Giuseppe Amato il 31/03/2011 14:38
    Amore... risacca... lascia e cerca di riprendersi le cose che vorrebbe lasciare, non riprende le più leggere, le altre rimangono infangate come grossi pesi non più resi leggeri dalla loro stessa massa d'esistenza e fatti pesanti tanto da determinare il rifiuto dell'onda di risacca.
  • Anonimo il 31/03/2011 13:21
    L'amore come il mare lascia sempre qualcosa, certo è che quando è perduto lascia spesso tanto dolore e vedere e ricordare i momenti belli non è facile...
  • karen tognini il 31/03/2011 13:18
    lascia sempre qualcosa...
    bellissima,,,,,
  • laura marchetti il 31/03/2011 12:40
    notevole... sai sempre dire le cose giuste e nel modo giusto... bravissima!
  • Hila Moon il 31/03/2011 11:55
    Bravissima Loretta... un racconto poetico, con un finale bellissimo!
  • Anonimo il 31/03/2011 11:50
    Una testo ben strutturato che coglie il senso dell'amore attraverso due testimonianze e che sinteticamente spiega cos'è questo mistero: una traccia tangibile della nostra esistenza. Stupenda. Complimenti alla poetessa.
  • anna rita pincopallo il 31/03/2011 11:48
    bellissima brava Loretta piaciuta molto
  • angela ambrosini il 31/03/2011 11:48
    veramente bella
  • Maria Teresa il 31/03/2011 11:31
    Concordo con quel pescatore, l'amore sempre qualcosa lascia dentro di noi.
    Bellissimi versi cara Margherita, complimenti.
  • Annamaria Ribuk il 31/03/2011 11:20
    ... già quando non si ha l'Amore nel cuore... ci si sente soli!
    molto bella!
  • Vincenzo Capitanucci il 31/03/2011 11:11
    Con-chiglie... prue nel Sole..

    Bellissima L'Or.. qualcosa sempre lascia..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0