PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ayrton

E adesso vola
taglia questo muro di pioggia
come se fosse burro
con i tuoi alettoni
perforanti l'aria
come fendenti di scimitarra.
Tu puoi!
Mentre i pneumatici
prendono l'asfalto
a morsi d'amore e di grinta
detronizzando l'acqua
che vi regna sopra.
Ti vedremo spuntare dalla curva
e sarai ancora davanti a tutti.
E quando ci passerai davanti
sfrecciando sul rettilineo
terrai ancora i nostri cuori
ed il nostro respiro sospesi
stretti tra i pori della nostra pelle d'oca
che si trasformerà in un boato
tributo all'anima tua paulista.
Non ci sarà più nessun muro
a gettare sgomento e dolore
ma solo un altro giro d'onore
con la tua bandiera al vento
nella tua mano.
Nei nostri cuori hai già vinto da tempo
piccolo grande uomo... Campione.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Dora Forino il 21/05/2011 13:48
    Una bella dedica ad un grande campione come Ayrton.
  • loretta margherita citarei il 31/03/2011 20:08
    bellissima doveroso ricordo in memoria
  • Aedo il 31/03/2011 19:53
    Hai scritto una poesia meravigliosa, appassionata su un campione che non dimenticheremo. Complimenti!
  • karen tognini il 31/03/2011 19:48
    Bellissima dedica ad un grande campione che ci ha lasciato...
    bravo Ale...