username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Prima che il giorno ti porti via

Arriverai allungando le ombre
dopo che avrai ucciso il sole,
alitando fredda dietro le finestre,
racconterai di rimorsi e dubbi
quando bianca aspetterai ai
piedi di un letto,
ascoltando il battito del tempo
rapirai sogni e desideri
nell'antro delle tue paure,
ma sarai attesa e non temuta
quando stenderai il tuo velluto
accendendo le stelle
e i baci e i fuochi degli amanti
che cercheranno la complicità
della tua passione
avvolgendosi di te
dentro la tua magia
prima che il giorno
oh notte,
ti porti via...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • sara meneghello il 21/05/2011 16:34
    una bella notte. complimenti bravo.
  • Simone Scienza il 04/04/2011 09:38
    Sogni e desideri avolti
    tra le stelle di fuochi amanti

    La tua notte illumina più del giorno
    Bellissima
  • Anonimo il 03/04/2011 17:07
    laura è sempre un piacere leggerti... liberatoria e bellissima brava
  • ELISA DURANTE il 03/04/2011 16:41
    Personificazione in tutte le sue sfaccettature di un evento naturale che è tanto straordinario quanto giornaliero.
  • Maria Rosa Cugudda il 02/04/2011 19:28
    Versi stupendi, pur nella mestizia!
  • Auro Lezzi il 02/04/2011 12:01
    impossibile sarebbe andare via.
  • Bruno Briasco il 02/04/2011 10:19
    Versi toccanti, sofferti... liberatori... e finalmente attesi
  • loretta margherita citarei il 01/04/2011 05:35
    notevole, 1 bacione
  • denny red. il 01/04/2011 02:09
    come sempre bravissima!!! Bei Versi!!! intensa...
  • Giacomo Scimonelli il 01/04/2011 00:27
    peccato che sia stata pubblicata così tardi... era meglio domani oramai... spero che riceverai i giusti commenti che meritano questi straordinari versi...
    bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0