PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Affettuosità

Quella pacca sul groppone
non l'avevo proprio capita
poi d'un tratto uno specchio
spiegò il motivo di quella colpita
m'avvicinai a guardar torvo: uno scherzo così vecchio
una, invero buffa, scena
che persin le mie pupille si riempiron di bile
a veder sulla povera schiena
quel ridicolo pesce d'aprile...

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessio il 16/03/2014 14:46
    scherzo inaspettato di un mese dolce come Aprile

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0