PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Tempo Del Ciliegio

I frutti gravano sui rami stanchi

e curvi si adagiano lenti,

indugiano acerbi i colori.


Dolci creature si posano

e quieta quel sonno leggero,

mentre il cielo trattiene il mattino.


E passano le ombre tacite,

volteggia sereno un istante...

è lieve il pensiero.


Un battito d'ali

e muta la luce,

muove le foglie il tempo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

19 commenti:

  • Franco Antonio il 03/02/2014 21:07
    Una poesia stilisticamente molto apprezzabile che muove le sue i immagini in modo leggiadro e profondo al tempo stesso col suadente incalzare dell'uso di similitudini sapientemente celate tra le righe e pur presenti. Complimenti!
  • Anonimo il 01/05/2012 11:42
    Molto bella, ben costruita, stilisticamente apprezzabili questi versi scandiscono le emozioni sull'onda di un tempo che può essere presente, passato o futuro,(e perciò sempre vivo) con leggerezza e soavità! Bravo!
  • Grazia Denaro il 02/03/2012 14:51
    Versi delicati come battito d'ali, poesia eccellente per contenuto e forma. apprezzata!
  • Elisabetta Fabrini il 01/01/2012 17:26
    L'ho riletta... in effetti hai ragione... La tua versione la rende ancora più bella!
  • Don Pompeo Mongiello il 29/11/2011 16:37
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente tanto bella!
  • Anonimo il 26/05/2011 16:33
    Giama molto bella... in un battito d'ali c'è tutto... complimenti
  • Cinzia Gargiulo il 07/04/2011 09:05
    Versi molto delicati e suggestivi, bellissimi!
    Bentornato Giacomo!
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 05/04/2011 22:49
    Una bella rappresentazione della natura che in qualche modo rispecchia aspetti del nostro vivere, del nostro esistere.
  • Simone Scienza il 04/04/2011 09:47
    In colori acerbi
    la vita indugia uno sfioro d'istante
    ...è lieve il pensiero.

    Grande ritorno, continua a volteggiare fra noi Giacomo
  • vincent corbo il 03/04/2011 14:14
    Bentornato con questa leggiadra rappresentazione della natura.
  • Bruno Briasco il 03/04/2011 10:51
    delocata evocazione alla natura... "i frutti gravano sui rami stanchi e curvi si adagiano lenti"... bella immagine, la vedo con gli uccellini che sovraccaricano per cibarsene... Bella!
  • Vincenzo Capitanucci il 03/04/2011 05:18
    Bellissima Giacomo.. d'una immensa delicatezza..
  • Maria Rosa Cugudda il 02/04/2011 19:23
    Apprezzata molto sia per tematica sia per stile.
  • anna rita pincopallo il 02/04/2011 18:18
    poesia molto bella "un battito d'ali e muta la luce, muove le foglie e il tempo"
    Splendida bentornato
  • Anonimo il 02/04/2011 17:41
    un annunciare primavera dalle prime luci dell'alba abbracciando la natura, poesia scritta con tutto il cuore bravissimo bel componimento poetico. ciao Salva.
  • karen tognini il 02/04/2011 15:10
    Bellissima Giacomo... bello rileggerti...

    ciao
    k
  • Laura cuoricino il 02/04/2011 15:09
    'Il tempo del ciliegio' dove tutto è rinascita, vita, amore!
    Una scena delicatamente descritta, come se fosse uscita da un racconto d'altri tempi, nel perpretrarsi del tempo...
  • Elisabetta Fabrini il 02/04/2011 14:30
    Bentornato Giacomo... leggerti è gioia.
    Bellissime parole!
    Ciao Ely
  • coccinella settantotto il 02/04/2011 13:58
    :bravoiaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0