accedi   |   crea nuovo account

Una stella nel cuore

La stella
un pianeta
una città

è
l'Alba

un paesino
il centro storico
dove tuonarono i cannoni

un fiume
un ponte
un micio bianco e nero

il bar
della stazione

scende
un treno
di passeggeri in vita

la strada
ora i negozi sono aperti
un cammino di periferia la via

la casa
un sentiero appartato un giardino un albero una finestra aperta

una stanza vuota
una poltrona di origine fine

e Tu
seduta

bella come non mai

intenta d'ago
a ricucir

con resistente filo

gli spazi

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • cinzia nuziato il 03/04/2011 21:32
    immagini delicate che dipinge il tuo cuore. Originale e profonda emozione nel saper descrivere così bene il sentimento d'amore.
  • loretta margherita citarei il 03/04/2011 17:39
    bella la chiusa,
  • Anonimo il 03/04/2011 15:44
    La metafora finale della ricucitura degli spazi, con un resistente filo, forse come l'amore, è stupenda e l'idea è geniale. Una poesia questa che parla d'amore e divita reale e lo fa con immagini convincenti che colpiscono... molto molto bella. ciaociao
  • Maria Rosa Cugudda il 03/04/2011 12:12
    Profonda ed incisiva,
    tenera introspezione!
  • Giuseppe Bellanca il 03/04/2011 11:25
    bello questo viaggio introspettivo piaciutissima bravo Vincenzo cio
  • - Giama - il 03/04/2011 10:47
    sembra di percorrere questo cammino... del cuore, immagini vere, emozioni vivissime!
    ottimo componimento!
    Ciao Gia
  • Anonimo il 03/04/2011 10:25
    un bell'evocare di placido vivere, molto bella Vincenzo, buona Domenica ciao Salva.
  • karen tognini il 03/04/2011 10:15
    Bellissime immagini... lei bellissima che cuce il tutto...
    stella nel tuo grande cuore...

    Vincenzo sei meravigliosamente bravo...
    baci
    k
  • Elisabetta Fabrini il 03/04/2011 10:13
    Quant'è bella!! Sembra di vederlo quel paesino... e poi lei...
    Ciao ciao Ely
  • Anonimo il 03/04/2011 10:00
    gli spazi ricuciti... bella come metafora bravo vincenzo.. ho camminato in quel paesino...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0