accedi   |   crea nuovo account

La Prima Emozione

Una scossa platonica,
ha percorso tutti i sensi.

Un amore impercettibile,
è diventato un sentimento
al quale non posso più rinunciare.

Un pendolo ha scandito,
ogni mio segno di innamoramento.

La prima emozione
che è sbocciata in te,
ha condizionato il tuo sorriso.

Una nebbia di coriandoli,
ha avvicinato le nostre strade.

Un pensiero costante,
continua a ridondare nella mia testa.

Una parte di me sa,
che questo infinito la nostra casa diverrà.

La prima emozione
che ho provato per te,
è stata portata da un brivido.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 03/04/2011 21:05
    Piaciuta ed apprezzata in tutta la sua intensità
  • loretta margherita citarei il 03/04/2011 17:19
    ottima
  • Anonimo il 03/04/2011 16:53
    Sei molto bravo!
    Una bellissima poesia, continua così.
    È molto intensa e passionale, come piacciono a me. Riesci a trasmettere tutto quello che provi e senti.
  • Vincenzo Capitanucci il 03/04/2011 15:43
    Bellissima Guido..

    che questo infinito la nostra casa diverrà... portata da un brivido.. di Te..
  • karen tognini il 03/04/2011 15:34
    Bellissima...

    La prima emozione
    che ho provato per te,
    è stata portata da un brivido

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0