PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una notte bellissima

È una notte bellissima
perfetta per scrivere poesie

Mi siedo sul muretto davanti alla porta
con la macchina da scrivere sulle ginocchia
e una birra fredda come rassicurante compagna
Dalla casa alla mia destra arriva il suono
di un vecchio vinile un po' stanco
Ascolto bene e mi sembra di riconoscere
il valzer dei fiori
Allora mi immagino due amanti
che ballano su un tappeto persiano
mentre si guardano negli occhi complici
Non sanno che io sono qui
ad ascoltare la loro vita
e a guardare il fumo
delle loro sigarette
che cerca invano una via d’uscita
danzando armonioso
alla finestra illuminata.
Dalla casa alla mia sinistra
arrivano risate e grida
rumore di bottiglie
e profumo di festa
Immagino una ragazza bellissima
coi tacchi alti e il vestito corto
seta rossa su scarpe nere
Tutti gli uomini le girano intorno
e si mettono in mostra
Qualcuno riuscirà a conquistarla
Gli altri se ne andranno sconfitti
Di fronte a me due gatti giocano a nascondino
Io sono qui
da solo
illuminato per metà dalla luce immobile
di un lampione
Dal mio angolo di mondo
arriva solo il picchiettare fluido
dei tasti
e il suono familiare
della birra che va giù verso lo stomaco.

È una notte bellissima
perfetta per scrivere poesie.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 15/03/2014 03:18
    Molto bella.. efficace descrizione di una condizione di ispirazione, di attenzione ai suoni del mondo circostante, di fertile immaginazione.. lettura fluida, avvincente.. mi piace.

17 commenti:

  • sara rota il 27/08/2007 16:42
    Le immagini della notte viste attraverso gli occhi di un poeta... bella. 8
  • robibreak. il 24/08/2007 12:30
    è un giorno bellissimo, perfettto per scrivere poesie! grazie x l'ispirazione!
  • marco moresco il 16/07/2007 18:07
    Sono contento, Duccio, che ti siano piaciuti i miei orizzonti, ecco qui sento le budella, che si riempiono di birra per giunta! che immagine! Bella, alla prossima. ciao Marco
  • Alberto Rampanelli il 14/05/2007 13:34
    Complimenti!!! Sei riuscito a descrivere nel miglior modo il momento "magico"
    in cui un poeta scrive una poesia
  • rossella bisceglia il 12/05/2007 21:17
    un 10 ed i miei, seppur miseri, complimenti!
  • terry Deleo il 01/05/2007 21:48
    Che belle sensazioni sai dare! bravo, molto bravo.
  • A. il 01/05/2007 13:37
    semplicemente bella, piaciuta Duccio... a rileggerci..
    A. M.
  • antonella ninni il 01/05/2007 02:16
    mentre la leggevo, avevo la sensezione di essere li... una bellissima notte d'estate piena di stelle perfetta per scrivere questa bella poesia.. bravo
  • Ezio Grieco il 30/04/2007 19:07
    Ciao Duccio; scrivi sempre belle storie con risvolti poetici, comunicando a chi legge, le tue sensazioni in modo semplice e coinvolgente.
    Questo è un grosso merito!
    Ciao, a rileggerti.
    Clezio
  • Anonimo il 27/04/2007 23:51
    Bella, ogni momento è magico per scrivere una poesia, e tu con la tua magia ne hai descritto uno. Bravissimo
  • Nella Bernardi il 27/04/2007 15:39
    è molto bella questa pace descrittiva, il vivere un incanto, un momento magico che nessuno può interrompere, bella, ciao Nella
  • Annalisa Benevelli il 27/04/2007 14:29
    Bella bravo complimenti
  • Antonio Pani il 27/04/2007 13:27
    Molto bella, bravo Duccio. Riesci spesso a portare chi legge al tuo fianco, nel mondo dei tuoi scritti. A me capita proprio questo. Concordo, "è una notte bellissima, perfetta per scrivere poesie". Complimenti, a presto, ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0