username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fede

A volte mi chiedo
perché non credo
ad un Essere superiore,
dell'universo creatore.
Se siamo sue creature,
perché siam forieri di sventure?
Se siamo a Lui somiglianti,
perché a volte siam raccapriccianti?
Se siamo figli diletti,
perché alcuni sono maledetti?
Se siamo nati per amore,
perché affliggerci col dolore?
Se siamo gli unici da esibire,
perché farci morire?
Collide con la sua onniscenza
l'umana deficienza,
se le umane osservazioni
sulle divine contraddizioni
non hanno convincenti risposte
dalle persone da Lui preposte.
Tutto è disegno divino?
Non credo l'Essere meschino.
Non c'è soprannaturale,
il tutto è normale,
lineare conseguenza
della cosmica incandescenza.
Non voglio mancar di riverenza
alla divina Essenza,
che ha nome diverso
tra i popoli dell'universo,
ma non credo sia logico
il suo premio escatologico
o l'eterna dannazione
come ultima punizione;
perché farcela pagare
se siam liberi di sbagliare?
Non può essere vero
che lui sia giudice severo:
se di bontà è traboccante,
non può punir l'errante
che vive senza timore;
deve perdonar per infinito amore.
A tutti non concede
il dono della fede?
allora, anche chi non crede
sarà comunque suo erede!
l'Essenza non è il plasmatore;
ma l'UOMO ha spessore
se, per fede od ateismo,
vive senza egoismo.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 06/04/2011 20:19
    non chiederti perche non credi, lui crede in te. Ci ha lasciato il bebro arbitrio si è fatto crocifiggere per amore.. solo per amore. Non trovi risposte dalle persone da lui proposte... ricorda che sono uomini e che possono sbagliare... ma sono di più i missionari gente che si dedica agli altri una vita. Rocorda caro Antonio che non è un giudice severo ma misericordia infinita... È poco lo spazio per continuare ma avremo altre occasioni. Riguardo al tuo scritto comlimenti e credo che sarà contento amche lui perchè chi non crede non si pone tutte queste domande ancora bravo Antonio ed a presto.
    ps non sono una bigotta ma solo unapersona che crede in lui... nostante tutto, poco fa è uscita un mio scritto, sembra fatto apposta è un acrostico si ntitola Getsemani se vuoi solo se vuoi non mi interessa del commento ogni bene
  • Anonimo il 04/04/2011 18:39
    Domande a cui ognuno può dare una risposta in base alla propria esperienza di vita. Molto bella la chiusa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0