PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte

Carezza:
dolce frusciare
di uno scorcio d'aria.

Sibilo nero,
ruvido, invisibile,
che di soppiatto
s'infila nelle coperte:
la chiamerò notte.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • soffice neve il 05/04/2011 19:13
    la notte spesso è tortura, talvolta è carezza... mi piace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0