accedi   |   crea nuovo account

Amore mio Sotto e Sopra di noi c'è già l'Ente Supremo

Per un attimo
chiudi gli occhi

-non temere il buio
le stanze sono accese
da fiamma di candelabro-

immagina
noi due

tornare
insieme in musica
alla fonte delle note

danzeremo
con tacchi a spillo
nel cielo

in nuda luce
giorno e notte confusi

sopra un parquet di giacinti

dove la Parola
è sorgente di vita

berremo
con un'unica bocca

l'infinito Amore

sotto giacente
allo splendore mirabolante delle Stelle

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • - Giama - il 06/04/2011 22:22
    In_canto Supremo e Infinito sorge d'Amore il Verbo!
    Poesia Vin, Poesia!
    Gia
  • Elisabetta Fabrini il 06/04/2011 15:38
    Che incontro...!!!
    Bellissima Vin!!
    ciao Ely
  • Anonimo il 06/04/2011 14:43
    Un'invocazione che si apre sublime come invito a vivere delle possibilità della vita ed ad essere con pienezza. Versi molto intensi.
  • Anonimo il 06/04/2011 14:32
    Ci siamo, ci siamo. Un sorriso.
  • rea pasquale il 06/04/2011 13:18
    La poesia eleva, ma tu esageri.
    Molto bella
    Un caro saluto
  • Anonimo il 06/04/2011 12:59
    Vincè la Parola è sorgente di vita ed è vero, ma siamo così morti che neanche ci accorgiamo di questa Parola. La tua poesia è meravigliosa. Però, a proposito dell'ente supremo... ti riferivi forse all'agenzia delle entrate?
  • Annamaria Ribuk il 06/04/2011 10:08
    ... la Parola... sorgente di vita... Amore condiviso!
    Splendida!
  • Antonietta Mennitti il 06/04/2011 10:04
    Se la musichi sarebbe stupenda Vincent, apprezzata!
  • Anonimo il 06/04/2011 09:28
    Mi associo con Karen!
  • karen tognini il 06/04/2011 07:39
    Ti ci vedo Vincenzo con i tacchi a spillo... ... immagina
    noi due

    tornare
    insieme in musica
    alla fonte delle note

    danzeremo
    con tacchi a spillo
    nel cielo

    Poesia divina... accarezza l'anima... ti porta dove il cielo canta le stelle...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0