accedi   |   crea nuovo account

L'amor mio

Al tempo
la veloce lentezza
m'accora.

Io senza dimensione
riempio
assenze indefinite.

Ignoro e trascino
polvere solida
negli spazi senza sogni.

Mi lasci così
trapassato d'addii
negli unici silenzi
che portano il tuo nome.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • TIZIANA GAY il 11/04/2011 09:10
    gli unici silenzi che portano il tuo nome... lo trovo intenso vero, malinconico e bello come una lacrima sul viso
  • Giacomo Scimonelli il 07/04/2011 22:45
    ''... Ignoro e trascino
    polvere solida
    negli spazi senza sogni.
    Mi lasci così
    trapassato d'addii
    negli unici silenzi
    che portano il tuo nome.''
    stupenda... anche se triste
  • loretta margherita citarei il 07/04/2011 21:23
    splendida

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0