accedi   |   crea nuovo account

Complex

Il sole nelle iridi riflette
ripide scale avvolte
in spirali di luci e cristallo,
e me per esse a fuggire
in veloci passi incerti
rincorso da freddi, azzurri
gradini infranti.
E raggiuntomi
il vortice esplode
in vetri incolori
su bolle di sapone:
Così lento cado,
e loro con me.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Mo G il 08/04/2011 21:12
    Ti ringrazio moltissimo, sono le mie prime poesie, ho iniziato a scrivere da un mesetto... Grazie al forum Aspirantiscrittori sto cercando di migliorare e sperimentare, e questa è nata lì... Lì le puoi trovare tutto sotto il profilo di _Cubimo_. In ogni caso poco alla volta le posto anche qui. Grazie ancora.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/04/2011 20:55
    Bellissima anche questa... Mo.. le avevo lette tutte e 5... prima di commentare dissidia...

    una grande esperienza.. almeno da come le leggo io..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0