accedi   |   crea nuovo account

Circolo vizioso

sfoglio nella mente
l'album delle sue immagini
questa incessante
proiezione è allucinante,
la infilzo con
pensieri fendenti,
la sommergo
con litri di alcool,
annebbio la visuale
con bionde fumose,
fino ad assopirmi in quel
che rimane della notte,
e mi ridesto all'alba,
straccio, a ripulire i miei
pensieri ormai nauseanti.

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Masullo il 10/01/2013 21:22
    Parole che colpiscono, aderenti alla realtà raccontata, che non è infrequente. Poesia decisa, immagini ben rappresentate.

6 commenti:

  • sara rota il 31/05/2007 21:21
    Ho preferito la parte iniziale e precisamente quella in cui parli delle fotografie, di un ricordo...
  • ELENA MACULA il 05/05/2007 13:07
    MOLTO BELLA E PIENA DI PERSONALITA!
  • Anonimo il 29/04/2007 21:52
    A me sembra nostalgica e triste questa poesia... comunque è davvero bella, complimenti!
  • laura cuppone il 28/04/2007 11:29
    molto bella... sincera e... trasgressiva al punto giusto. L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0