username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Alibi

Siamo abili ingannatori
Fotografati con ritocchi
Di falsa perfezione

Eludiamo sensi assopiti
Giustifichiamo azioni
Partorite da riflessi mentali

Archi che tendiamo
Tesi e taglienti
Scagliando frecce imbevute
Di velenosi profumi

Bersagli..
Non prede..
Soggiogati
Ai bisogni di pelle scarificata

Cerchiamo chi non cerca
E nella lenta risalita
Verso un fine ignoto
Sull'uccisione dell'anima
Creiamo il nostro Alibi!

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 22/12/2015 11:12
    splendida... complimenti.

4 commenti:

  • vincenzo rubino il 22/04/2011 12:02
    l'alibi è antico come l'uomo, direi che sono legati a doppia mandata basti pensare a cosa rispose Adamo a Dio quando lo scoprì a mangiare la mela.. uno dei primi alibi che sono stati tramandati..
  • loretta margherita citarei il 08/04/2011 17:18
  • Vincenzo Capitanucci il 08/04/2011 14:27
    Bellissima Origine..

    .. nella lenta risalita
    verso un fine a noi ignoto
  • Anonimo il 08/04/2011 12:25
    Diciamo che siamo sottilmente ipocriti ed egoisti. Bella la tua poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0