accedi   |   crea nuovo account

Non c'è amor più grande

Quella carezza
che sfiora la cerata con una delicatezza nuova...
come provasse dolore solo a sfiorare
chi non c'è più.

Da quella carezza
sembra sgorghino lacrime di sangue
per chi la vita ha dato per offrire aiuto,
portare un sorriso
a un popolo
che libertà mai ha conosciuto.

Tu,
consapevole soldato,
sei partito con l'ardore dei 20 anni
certo di portare pace e amore,
ed in cambio t'han ripagato
con bombe e raffiche di mitraglie
da chi non vuole... un futuro anche migliore.
Sei andato... sei partito,
trasferendo il tuo altruismo in quell'angolo di cielo
che pullula di mani insanguinate,
di visi ormai smunti, di bimbi nati morti
che un giorno hai raggiunto,
ironia della sorte avversa,
per una mina maledetta,
nata nel tuo paese
per far morire gente e belle imprese.

Addio carezze al vento, addio sogni di gloria,
addio sorrisi al mondo,
ora non si sei più.

Di te
resta solamente
il pianto triste d'una madre,
una carezza stanca... su una cerata bianca.




"Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici".
(Giov. 15-13)

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

35 commenti:

  • Bruno Briasco il 09/05/2012 19:28
    Drammi che purtroppo sembrano non finire e nemmeno interessare alle Maestranze italiane. come ho già avuto modo di dire: nessno dei LORO figli sono in guerra, qualsiasi essa sia, ma a casa a scaldare poltrone da 30. 000 euro al mese! Grazie per il passaggio carissima
  • Igina il 09/05/2012 19:15
    ... Un amore immenso per il mondo e per la pace, senza frontiere e senza confini... un amore grande e smisurato proprio quanto grande e smisurato e bruciante è poi il dolore di quella mamma che accarezza una cerata bianca...! Bravo Bruno!
  • Bruno Briasco il 12/05/2011 19:37
    È una scelta di vita dura, ma consapevole di andare a fare del bene... poi a casa... ------------------- piangono la perdita cara. Dura la vita del volontario in missioni estere! A loro un caro saluto
  • Anonimo il 12/05/2011 19:28
    Mi ha scossa dal profondo questa poesia. Una persona a me tanto cara lavora nell'esercito, e i tuoi versi mi hanno fatto pensare a lei... con la nostalgia di chi non vede qualcuno da tanto tempo, con la triste consapevolezza che molti non avranno più l'occasione di rivedere i propri cari.
  • Bruno Briasco il 16/04/2011 21:26
    Approvo il tuo commento cara Cinzia... un caro abbraccio e grazie del commento più che apprezzato
  • Cinzia Gargiulo il 16/04/2011 20:50
    In una società come quella odierna in cui ideali e valori si sono persi quasi del tutto è ancor più grande il coraggio di questi giovani che partendo per le cosiddette "missioni di pace" sanno di mettere a rischio la loro vita. Nutro rispetto e ammirazione per questi giovani ma ho anche un gran dolore nel cuore per le loro vite spezzate e una grande pena per le loro madri.
    Poesia toccante.
    Ciao Bruno...
  • Bruno Briasco il 13/04/2011 16:03
    Un caro saluto a te Michela. Grazie del passaggio e del commento
  • michela salzillo il 13/04/2011 15:59
    Di te
    "resta solamente
    il pianto triste d'una madre,
    una carezza stanca... su una cerata bianca"
    Piaciuta molto! emozionante!!
  • Bruno Briasco il 13/04/2011 10:13
    un caro saluto anche a te Angela
  • angela testa il 13/04/2011 10:11
    Di te
    resta solamente
    il pianto triste d'una madre,
    una carezza stanca... su una cerata bianca
    un abbraccio a questi angeli... che abbiano sempre un posto d'onore... che vengano ricordati con tutto il cuore... che il signore plachi le lacrime delle mamme... sei grande bruno pieno di sensibilità... un abbraccio...
  • Bruno Briasco il 11/04/2011 21:31
    Un abbraccio a te cara lidia
  • lidia filippi il 11/04/2011 21:14
    Molto intensa e profonda! Il sacrificio di una giovane vita per gli ideali della pace e libertà è un grande atto d'amore! Ma è difficile accettare... Bravissimo, complimenti
  • Bruno Briasco il 11/04/2011 19:45
    Un abbraccio carissima
  • vania antenucci il 11/04/2011 19:28
    Bruno non ho figli pero' onoro la tue parole!!! complimenti ancora!! cîao a presto!
  • Bruno Briasco il 11/04/2011 18:49
    Vania... ti ringrazio sia del passaggio che del commento... tema sofferto, forse poco sentito se non particolarmente da chi ha figli...
  • vania antenucci il 11/04/2011 18:45
    Bellissima Bruno, ben scritta bellissime parole profondi il ricordo è immenso e nessuno puo' cancellare quello che hai nel tuo cuore!
  • Bruno Briasco il 11/04/2011 16:49
    Grazie del commento e del sugerimento. A presto caro Don
  • Don Pompeo Mongiello il 11/04/2011 16:16
    Sarebbe stata perfetta, se un po' più corta. Apprezzatissimo il tema e lo stile.
  • Bruno Briasco il 10/04/2011 15:35
    Un grazie anche a te per iltuo passaggio e il tuo commento.
  • - Giama - il 10/04/2011 14:16
    poesia profondamente sentita,
    bello e condiviso il passaggio "Di te resta solamente il pianto triste d'una madre"

    Molto bravo

    Gia
  • Bruno Briasco il 10/04/2011 11:21
    sei sempre gentilissima e ti ringrazio sia per questo che del passaggio
  • Maria Rosa Cugudda il 10/04/2011 10:51
    Versi nobili nella tematica e curati nello stile,
    vanno dritti al cuore, condivido e apprezzo!
  • Bruno Briasco il 09/04/2011 10:00
    Sono pienamente d'accordo con te cara Patrizia... il mio è soltanto il ricordo a chi non è più tornato da difendere persone e popolo a lui completamente sconosciute. Grazie del tuo intervento. A rileggerci
  • Anonimo il 09/04/2011 09:07
    non credo in nessuna missione che si definisca di "pace" fatta con le armi e la guerra.
    qualunque giovane partito per portare pace e non più tornate vale molto più di un grande eroe che ha compiuto enormi imprese... dare la vita per un popolo che neppure si conosce è da veri eroi... ma non tollero che si combatta la pace con altra guerra...
    comunque le tue parole sono bellissime...
  • Bruno Briasco il 09/04/2011 08:50
    Confermo quanto da te espresso con il cuore cara Carla
  • Anonimo il 09/04/2011 06:20
    atti eroici di giovani, che danno la vita per il loro prpossimo, angeli in terra che lasciano scie luminose per chi li ha conosciuti e li rocorda nell'amore del Signore, pietre preziose che Lui ci regalare... e che riprende a se come fiori più belli del suo giardino bravo bruno meravigliosa un abbraccio
  • Bruno Briasco il 08/04/2011 19:51
    Ringrazio del passaggio Loretta e Karen
  • karen tognini il 08/04/2011 18:35
    Di te
    resta solamente
    il pianto triste d'una madre,
    una carezza stanca... su una cerata bianca.


    MERAVIGLIOSA... condivido il tuo pensiero...
  • loretta margherita citarei il 08/04/2011 17:23
    commovente, bellissima
  • Bruno Briasco il 08/04/2011 17:19
    Ti abbraccio fortemente seppur virtualmente
  • ELISA DURANTE il 08/04/2011 17:17
    Sono lutti da cui la famiglia e la "gente di buona volontà" non si risolleva più. Anche se non lo conoscevi lo senti fratello, o figlio... ed amaro resta il pensiero che "muore giovane colui che al cielo è caro". Hai scritto uno splendido epitaffio.
  • Bruno Briasco il 08/04/2011 16:29
    L'intento è quello che hai colto cara Laura. Grazie del tuo passaggio e del tuo apporto.
  • laura marchetti il 08/04/2011 15:39
    UNA STUPENDA DEDICA A CHI LA MERITA VERAMENTE, CHI HA IL CORAGGIO DI PRENDERE PARTIRE E AIUTARE... AL PREZZO ALTO DELLA PROPRIA VITA, PERCHÈ QUELLA DEGLI ALTRI CONTA DI PIU' , NON BASTA UNA MEDAGLIA, UN MONUMENTO O UN SILENZIO CHE INGHIOTTE QUESTI EROI...
  • Bruno Briasco il 08/04/2011 15:01
    Triste, ma dedicata a coloro che sono partiti e non hanno fatto mai ritorno... Un abbraccio caro Vincenzo e.. grazie...
  • Vincenzo Capitanucci il 08/04/2011 14:58
    Stupenda Bruno..

    ... portare un sorriso
    a un popolo
    che libertà mai ha conosciuto...

    per una mina maledetta,
    nata nel tuo paese
    per far morire gente e belle imprese.