PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ada l'imbianchina

Imbiancava
allegramente
donando luce
alle pareti di casa

come
Altre Donne fanno l'Amore

con la stessa cura di virginale passione

non uscì dalla Sua bocca mai
un lamento

neanche quando uscì
una notte
dalla porta di servizio

solo
un sospiro
esalando un po' di cielo in uno sconsolato quadro da ultimo respiro

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • karen tognini il 09/04/2011 09:48
    Ci sono arrivata Vi... forse!... Ada è l'anima... un'anima felice di dar luce... di donare amore..
    dietro c'è forse anche il ricordo di tua madre...
    baci...
  • Mo G il 08/04/2011 21:56
    Molto bella anche questa, è un piacere leggerti... Complimenti...
  • Anonimo il 08/04/2011 21:02
    scritta molto bene Vincenzo come al solito ma criptata... forse anche io potrei aver capito... fantasie... baci
  • Ada Piras il 08/04/2011 20:54
    Visto che porta il mio nome, aspetto la spiegazione(pure in rima)Ma forse ho capito.
  • Anonimo il 08/04/2011 20:34
    struggente è dire poco. Bellissima
  • Anonimo il 08/04/2011 20:27
    Bella Vincè, veramente bella!
  • Anonimo il 08/04/2011 20:06
    Appunto... la spieghi anche a me!!! Forte Vincè!
  • Elisabetta Fabrini il 08/04/2011 20:02
    Questa me la spieghi...
    ciao Ely!!
    Kiss
  • karen tognini il 08/04/2011 19:46
    Mamma Vincenzo... ma come ti vengono?... sei veramente uno spettacolo...
    Ciaoooooo
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0