PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cesto di piume

rivedo una notte di tanti anni fa,
quando tenera piuma, venisti a cercarmi
e ti infilasti nel letto,
dichiarando la tua paura delle ombre-

sento ancora il tuo profumo,
la tua pelle di pesca...

In questa notte dove il male
non mi fa dormire, ti guardo
non vista mentre dormi, sfinita -

vorrei ridarti gli anni belli,
un cesto di piume e fiori teneri
come eri tu, bambina mia...

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Marianna il 22/05/2014 12:49
    Commovente, delicata e straziante
  • Anonimo il 14/04/2011 16:05
    Oggi è la giornata del pianto... Grazia è bellissima delicata come una... piuma bacio
    PS pochi comenti... è troppo bella
  • nunzia viola il 09/04/2011 09:09
    è bellissima!! credo che col tuo amore tu gli restituisca ogni giorno una piuma!!! anche se il male di notte non fa dormire!! l'amore di una madre non ha rivali!!! bravissima
  • karen tognini il 09/04/2011 08:12
    Grazia è molto bella e dolce...
    brava
    k
  • Aedo il 09/04/2011 00:20
    Una poesia molto delicata e tenera. Mi piace particolarmente la chiusa. Brava!
  • Anonimo il 08/04/2011 21:43
    Molto delicata e bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0