username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Alla ninfa

Seminerai sui campi
adiacenti la strada
saggezza, giustizia e conforto
ovunque tu vada.

Seminerai sui ponti
adiacenti il ruscello,
innescherai dalla riva
la vita all'indifeso uccello.

Resusciterai i cervelli
adiacenti la morte,
unti di sofferenza,
per noi tutti salvane la sorte.

Resusciterai i cuori
quelli più ingenui,
intrappolati da un esca
in un mondo finto di sofferenze strenui.

Disseterai i deserti
adiacenti dell'animo il nido
Ninfa, ti miro
Ti miro e t'ammiro col mio abito avido.

Disseterai le terre
adiacenti i peggiori dolori
Ninfa, ci segui
Ci segui e ti inseguiamo come fossi il migliore tra gli amori.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 09/04/2011 23:12
    Splendido come scrivi, il tuo poetare mi piace, sei anche più giovane di me!
  • Anonimo il 09/04/2011 21:40
    ''Disseterai le terre
    adiacenti i peggiori dolori
    Ninfa, ci segui
    Ci segui e ti inseguiamo come fossi il migliore tra gli amori.''

    Bella, molto piaciuta
  • loretta margherita citarei il 09/04/2011 20:44
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0