PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come la neve sui rami

Il mio cuore è appeso a un filo
ciò che è rigido sostiene ciò che è soffice
e ciò che è soffice ammorbidisce.

Quante piume ci vogliono
per formare
un paio d'ali?

Dimmelo
al più presto possibile
così potrò volare.

Al cuor si può anche comandare
ma non è detto
che obbedirà.

Ribelle per natura
il cuore
è sempre la parte migliore.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • romana il 31/07/2013 18:04
    una bella lirica, spontanea. Grazie, complimenti
  • Anonimo il 17/04/2011 22:00
    dal cuore esce ciò che è sponteneo e vero... brava cri
    votata
  • rosanna erre il 10/04/2011 11:48
    bello il complementarsi di rigido e morbido ripreso più volte...
    sul finale si svela una preferenza anche coraggiosa per il presunto morbido, sentimento vs ragione 3-0, come darti torto?
  • Anonimo il 09/04/2011 21:40
    La semplicità è una virtù, mi piace
  • Anonimo il 09/04/2011 21:02
    Si il cuore è sempre la parte migliore, anche se a volte mette nei guai, ma sono guai d0amore. Molto bella
  • loretta margherita citarei il 09/04/2011 20:35
    brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0