PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Giuseppe. Poeta, anima

Giuseppe, anima leggera,
cavalcata dal vento.
Granello di sabbia
espropriato dalla spiaggia.
Profumo esiliato da una fresia,
grazia nello sbattere tra i rami.
Rumoroso e vitale
quale il rumore dell'ape.
Giuseppe, nel sogno della vita si traveste
immedesimandosi nel suo sorriso, parte di lui.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Anonimo il 14/06/2011 20:19
    Mi manchi, Giuseppe, un grosso abbraccio dalle lontane terre dello zio SAM!
  • Donato Delfin8 il 14/06/2011 18:17
    Ottima dedica.
    bravo zi zi
  • Bruno Briasco il 14/04/2011 19:59
    Splendida Giuseppe, splendida veramente... hai aperto il cuore ed ecco che la "larva" diventa farfalla... per volare sul mondo dei poeti. Un abbraccio carissimo!
  • Anonimo il 13/04/2011 19:32
    Ed ecco qua una frase che voglio dedicare all'autore di questa meravigliosa poesia:




    "Il vero poeta è colui la cui vita stessa è una poesia." ~Jean-Paul Malfatti
  • Giuseppe Tiloca il 12/04/2011 23:41
    È autobiografica, è nata da un'insieme di pensieri, cui m'associo. Grazie!
  • anna rita pincopallo il 10/04/2011 18:39
    bella, non ti conosco, ma se la dedica rispecchia la persona, sicuramente sei dolce sensibile, intelligente, leale... ma soprattutto un bravo poeta
  • Anonimo il 10/04/2011 16:11
    Bravo Giuseppe
  • Anonimo il 10/04/2011 12:22
    bellissima
  • loretta margherita citarei il 10/04/2011 11:18
    sei magico
  • karen tognini il 10/04/2011 11:18
    Sei una dolce persona Giuseppe...
    bella e trasparente...
    bravo...
  • Elisabetta Fabrini il 10/04/2011 10:49
    Sei dolcissimo Giuseppe.. la tua anima leggera è splendida!!
    Bravissimo!
  • Vincenzo Capitanucci il 10/04/2011 10:18
    .. Rumoroso e vitale
    quale il rumore dell'ape... versifica in parole di sorridente miele..

    Bravo Giuseppe.. Ti vedo proprio così..

    con in più con quella piccola grande sofferenza di un granello di sabbia espropriato dalla spiaggia..
  • - Giama - il 10/04/2011 09:47
    bellissima e delicata autodedica...

    Gia
  • laura marchetti il 10/04/2011 09:16
    GIUSEPPE... SENSIBILE, INTELLIGENTE E UN BRAVISSIMO POETA...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0