PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

È quasi tempo di ciliegie

Ho smesso di combattere la guerra
sulla cima della collina
dove riposano gli amori finiti,
dove le tombe sono vuote
e rimangono i cipressi.

Tra le fosse già scavate
in attesa d'essere riempite
non ci sono lutti
ch'adornano la vita
né il ricordo della morte.

La semina riparte,

è quasi tempo di ciliegie.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 22/07/2011 11:11
    È molto bella e scorre bene. Probabilmente è giusto chiudere un capitolo e senza rimpianti cercare - almeno cercare - di aprirne uno nuovo, in una ciclicità naturale come quella delle stagioni. Ricomincia la semina...
  • francesco giuffrida il 12/04/2011 12:48
    la tua penna è leggera ed elegante. ottima.
  • - Giama - il 11/04/2011 22:00
    Secondo me il protagonista di questa poesia è il Presente, visto come una nuova stagione... la svolta...
    sono versi di spessore angela, complimenti!

    Ciao Gia
  • Vincenzo Capitanucci il 11/04/2011 10:04
    Ho smesso di combattere la guerra degli amori finiti..
    Una grande liberazione Angela.. in questa Tua poesia...
    i cipressi son pronti a diventar ciliegi.. portando in Te.. deliziosi frutti..
    Bellissima..
  • Anonimo il 11/04/2011 06:56
    la morte fa parte della vita... nulla va perso... la terra è pronta per nuovi frutti... bellissima... Angela triste ma veritiera... noi siamo parte della terra complimenti...
  • loretta margherita citarei il 10/04/2011 21:58
    splendida
  • karen tognini il 10/04/2011 21:13
    Angela... Tra le fosse già scavate
    in attesa d'essere riempite
    non ci sono lutti
    ch'adornano la vita
    né il ricordo della morte.

    bravissima come sempre sensibile...
  • laura marchetti il 10/04/2011 20:31
    immagini e metafore di una nuova rinascita, la terra si prepara e noi, suoi figli, con lei
  • Giacomo Scimonelli il 10/04/2011 19:30
  • anna rita pincopallo il 10/04/2011 19:08
    brava "la semina riparte, è quasi tempo di ciliegie"

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0