PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sal gemma sale

Sal gemma sale,
del ciel cristallo bianco splendore,
millenni sciapi
si fan sol,
ore di puro sapore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Hila Moon il 12/04/2011 11:08
    Concisa e intensa, in un bellissimo gioco di parole! Bravo Simo!
  • karen tognini il 11/04/2011 23:22
    La vita ha bisogno di sale... senza è tutto sciapito...

    bravissimo Simone...
    ciaooo
  • - Giama - il 11/04/2011 23:08
    Ammettilo... hai trovato una lampada, l'hai strofinata ed hai espresso tre desideri: fantasia, genialità, ecletticità!
    Grande Sim!
    ciao Gia
  • Cinzia Gargiulo il 11/04/2011 21:19
    Oh, mamma mia... mi son dimenticata di comprare il sale... ah bé per fortuna me lo presta Simone... zì... zì...
    Bravissimo a giocar con le parole...
  • loretta margherita citarei il 11/04/2011 18:38
    sei incredibile
  • Vincenzo Capitanucci il 11/04/2011 16:04
    Una dedica gemma al sale... Bravissimo Simo... nell'oscuro (ma non troppo)medioevo era più prezioso dell'oro...

    millenni sciapi
    si fan sol,

    esaltando sapori..
  • Giuseppe Bellanca il 11/04/2011 14:49
    un bel gioco di parole particolare che rispecchia il tuo stile ciao...
  • Elisabetta Fabrini il 11/04/2011 14:43
    Bravo Simo... hai uno stile tutto tuo, originale, mai banale.
    Questa è una chicca!!
  • Anonimo il 11/04/2011 14:14
    Incantevole e molto musicale
  • Anonimo il 11/04/2011 13:43
    Molto bella Simo. Quando mi serve il sale vengo a chiederlo a te!
  • anna rita pincopallo il 11/04/2011 13:39
    sei un maestro nel giocare con le parole piaciutissima bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0