PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bruco

Bruchetto piccino
sotto le ali del cavolo
bruttino diavolo

Sole a riscaldo
scioglie le vesti
s'apre in minuta bellezza
gialla di nudo
s'invola verso il giallo del sole

Ti seguo diavolo cavolo
in volo dentro questa primavera

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Bruno Briasco il 18/04/2011 18:48
  • Giuseppe Amato il 13/04/2011 12:29
    Sai, le farfalle cavolaie sono gialle come i cavoli in fiore, racemi di giallo... ogni volta che ne svolazza una è un bel vedere e le seguo.. con gli occhi.. occhetudici mi vedi con il retino svolazzante e bello... no t'assicuro
  • rosanna erre il 12/04/2011 19:56
    cavolo! che tenerezza
    però...
    diavolo! (diavoletto) d'un Giuseppe... ecchettufai?
    svolazzi dietro alla farfallina?
    ps: non avrei mai detto che i cavoli fossero una sorta di Casablanca per i bruchi
  • ELISA DURANTE il 12/04/2011 17:51
    Sembra una filastrocca! Mi dispiace per il cavolo ma il povero bruchetto dovrà pur mangiare, se no come fa a diventare una leggiadra farfalla?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0