PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gelosia

Tremavano i pensieri
nel nero della mente
ed incostantemente
più e mille desideri,
corrodi amaro sangue
le mie logore arterie
che han visto le intemperie
di chi d'amore langue.
Potente stilettata
colpisci la speranza
con la tua noncuranza
e l'hai già frantumata.
Perché destino infausto
mi obblighi a guardare?
sul volto nulla appare
nel cuore un olocausto.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 21/05/2011 20:54
    Ha scelto una strada difficile per descrivere la Gelosia. Bella ma preferisco personalmente un altro genere. Salve
  • Anonimo il 12/04/2011 23:44
    Complimenti, non è facile esprimere certi sentimenti!
  • anna rita pincopallo il 12/04/2011 20:15
    piaciutissima molto bella
  • Diallo Mamadou " Kenz " il 12/04/2011 19:06
    waww... complimentiiiiiiiiiii...
  • loretta margherita citarei il 12/04/2011 15:32
    bella