PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Comme une rose

Je suis une rose avec les épines.
On se blesse,
mais tout le monde me désire.
Qui me prend saigne
et il s'en va.
Un jour je vais voir
un homme qui me prendra:
il perdra du sang
mais les épines
seront arrachées
par lui, qui jouira du coeur
de la rose,
la plus belle,
soyeuse
et parfumée.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • lucia castaldo il 11/08/2012 16:00
    grazie Ugo, anche se in ritardo... grazie a tutti voi!
  • vincenzo rubino il 27/04/2011 18:58
    adoro il francese anche non lo capisco del tutto e quindi non posso che apprezzarla... diciamo che mi accontento di capire il primo verso .. ciaoo
  • Angelo Michele Ciniglio il 25/04/2011 22:41
    le spine di una rosa sono sempre, le più invitanti!
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/04/2011 11:26
    Una rosa senza spine non è una rosa; si sa che spesso punge, ma è bello il sangue che sorga se punto da una rosa... bella come te.
  • ELISA DURANTE il 13/04/2011 08:02
    Merveilleuse...
  • Anonimo il 12/04/2011 21:50
    Tres jolie,

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0