accedi   |   crea nuovo account

Vorrei esser

Vorrei esser per te
tutto il desiderabile.
Vorrei esser per te
uomo unico.
M'é tortura.
M'è sconforto.
A me, spetta il labile.
Il tuo corpo.
Il poter non arrivare
a quello che v'è più
nella vita, l'anima,
mi rende sporco.
Vorrei poterti toccare
lì...
Lì...
LIIII'...
Lì dove ne il tempo
ne la morte
possono arrivare
e sentrmi tuo,
mentre ti sentirò
solo mia...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Alessandro Guerritore il 06/11/2011 20:13
    Un forte e puro desiderio di un amore che non trova radici.
    C'è disperazione alla fine che coinvolge il lettore.
  • Bruno Vollei il 11/05/2011 15:02
    Grazie
  • loretta margherita citarei il 15/04/2011 21:48
    piaciuta
  • Anonimo il 15/04/2011 09:23
    Desiderio e realtà in contrasto, ma la realtà soggiace spesso al nostro volere!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0