PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sola

Cosa c'è
nel tuo sguardo
che m'uccide.

T'aspetto nell'infinito
e in ogni giorno
che non ha mai fine.

E tu
che ad ogni parola
fuggi.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • valentina gargaglione il 17/04/2011 03:35
    "Cosa c'è
    nel tuo sguardo
    che m'uccide."
    C'è tutto e niente... sogni... paure.. desideri... e queste meravigliose parole che sai scrivere...
  • carmela marrazzo il 16/04/2011 15:21
    l'amore... può dare le gioie più grandi ma anche le sofferenze più atroci.
    piaciuta molto.
  • Maria Rosa Cugudda il 16/04/2011 14:17
    Breve, incisiva e molto gradita!
  • Anonimo il 16/04/2011 13:14
    Nella delicatezza dei tuoi versi, non ti smentisci mai. Molto bella...
  • Vincenzo Capitanucci il 16/04/2011 13:10
    Bellissima Sergio... ogni giorno non ha mai fine.. e Tu.. ad ogni parola... fuggi..
  • Laura cuoricino il 16/04/2011 13:05
    ... giorno che non ha mai fine, per chi ama in silenzio, come la tua anima nobile...
  • Giuseppe Bellanca il 16/04/2011 12:50
    nella tua tristezza scrivi belle poesie ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0