accedi   |   crea nuovo account

Amanti traditi

E ti rividi, tra tanti. Uno sguardo,
Di ghiaccio, bastò per amarti, ancora.
Ritornai con il cuore dolente

E tu provasti a risanare il piovente
Animo mio mesto, e mi accora
Una voce e un sussurro codardo,

Poiché menzogne son le parole, tue.
Il taciuto ha urlato le sue colpe
O tu ch'amasti e tradisti con infamie.

Rammento quel dì di confessioni
E rimpianti, in cui s'interruppe
Un amore. E come alluvioni

Il dolore, violento, proruppe.
Velleitario fu il tuo gesto
D'allontanare la passione ch'irruppe.

E lussuria ci vinse e, siam vinti
Ancora e, forse, in eterno saremo
Amanti traditi, che si amano vinti.

 

2
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 26/06/2014 06:48
    Stupende terzine sgorgate da un cuore sincero... In chiusa tutta la tua purezza ne l'amare... FELICE COMPLEANNO.

6 commenti:

  • STEFANO D'AMICO il 01/05/2012 21:37
    Buona sera Gabry, stupenda opera, bravissima!!!!!
  • Bruno Briasco il 01/05/2011 14:01
    Bella!!!!!!!!!!!
  • Giacomo Scimonelli il 17/04/2011 08:24
    ''... Poiché menzogne son le parole, tue.
    Il taciuto ha urlato le sue colpe
    O tu ch'amasti e tradisti con infamie.
    Rammento quel dì di confessioni
    E rimpianti, in cui s'interruppe
    Un amore...''
    bellissimi versi...
  • STEFANO D'AMICO il 16/04/2011 21:54
    E ti rividi, tra tanti.
    Uno sguardo, di ghiaccio, bastò per amarti...
    Bellissima poesia Gabry
  • loretta margherita citarei il 16/04/2011 21:06
    oh tu che m'amasti... bellissima complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 16/04/2011 15:52
    Bellissima Gabry.. che si amano vinti...

    .. Velleitario fu il tuo gesto
    D'allontanare la passione ch'irruppe...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0