PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Abissi

Nella più profonda voragine d'ogni uno di noi,
si nasconde la nostra malvagità...
A volte sepolta o semplicemente nascosta,
si nutre di rabbia e d'oddio che ci circonda...
Se trova il terreno fecondo comincia a progredire, distruggendo un qualsiasi avvenire!
Anime perse negli abissi,
frustrate, avide, con il pensiero fisso,
di distruggere, ferire, avvelenare,
tutto ciò che cè di limpido da salvare.
Per colmare in noi questi spiriti bollenti
bisogna essere chiari e coerenti
con noi stessi
e con le nostre aspettative,
per non cadere nelle tentazioni e rimanere positivi.
La miglior diffesa per l'anima è buonumore,
il sorriso può essere più forte delle parole.
La cordialità e la generosità illuminano la vita,
cambiando il destino della gente che la retta via la smarita.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Riccardo Brumana il 01/05/2007 22:15
    condivido tutto quello che hai scritto... anche se penso che per recidere le teste delle serpi che strisciano tra noi purtroppo si deve bere l'acqua "infetta" che sgorga da quella voragine...
  • Anonimo il 30/04/2007 17:35
    molto carina.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0