PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Fascino Della Luce

Sogno ricorrente,
corsa in un bosco,
piante appuntite che trapassano la carne,
malridotto, sanguinante, sensazione di pesantezza, rassegnato..
avvoltoi emanano il loro cantico.. sono già pronti.. la festa stà per avere inizio,
d'un tratto bloccato,
luce abbagliante al finir del sentiero,
voci persuasive di donna echeggiano il nome del Portatore di Luce,
ipnosi seducente,
dee lussuriose invadono il corpo,
sessualità animalesca,
bevono il sangue delle ferite,
pianto assordante di anime nere spezzano la trance,
piacere interrotto,
lucidità riacquisita,
le muse si allontanano dal banchetto sessuale,
la luce fin troppo attrattiva si indebolisce,
il pianto dei dannati si appaga,
distrutto, senza forze,
sorriso spontaneo,
si torna indietro,
l'ora non è giunta,
il tempo non è maturo...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Francesco Bocchetti il 22/08/2011 18:01
    Si infatti, io tutto quello che scrivo lo sogno..
  • ciro la ferola il 22/08/2011 17:48
    un intruglio di ingredienti tra sogno e incubo... ma tu lo chiami sogno perciò dev'essere qualcosa di bello.
  • Francesco Bocchetti il 18/04/2011 20:40
    Vi Ringrazio
  • loretta margherita citarei il 18/04/2011 20:28
    bellissima complimenti
  • Anonimo il 18/04/2011 15:35
    Gran bella lirica, bravissimo