username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Anamnesi

Si sveglia il sol sulla collina bruna,
sorride un fior al respirar di luna,
recìdo il gambo, l'avvicino al viso
e ti regalo questo mio sorriso.

Il dolce vento sfiora un pioppo antico,
portàndogli il pensier d'un vecchio amico,
quassù salito per la tua bellezza,
m'inchino e accogli questa mia carezza.

Gioisco al canto d'un passerottino
e sorseggiando l'acqua cristallina,
risveglio in me lo spirito bambino.

Svolazza allegra una pinta farfallina
e gli occhi vivi, son color rubino
ferma il tuo andar qui l'amor s'inchina

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/04/2012 12:35
    ... bellissima
    soprattutto
    la strofa finale,
    complimenti.

3 commenti:

  • karen tognini il 19/04/2011 08:45
    Svolazza allegra una pinta farfallina
    e gli occhi vivi, son color rubino
    ferma il tuo andar qui l'amor s'inchina

    Complimenti Pietro questa è pura poesia... bravissimo!!!
  • Ada Piras il 18/04/2011 21:02
    particolarmente, bella la prima strofa.
  • loretta margherita citarei il 18/04/2011 19:57
    complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0