PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Specchi

No,
non sarà questo
specchiarmi in laghi
di fango

a farmi sentire
inadeguata ad ogni si-
tuazione,

non sarà il riflettermi
ad ogni paura a trascinarmi
nell'oblio,

non sarà la sofferenza ad
uccidermi,

perchè lei non ha
questo potere,

in questo oscuro bagliore
in cui la mente rimembra
rovine di castelli senza
cemento.

Ho solo fame di mareggiate
d'estasi e sete d'amore

su cui possa riposare
colmando assenze,

incurante del buio che
mi avvolge...

No,
non sarà tutto ciò,

perchè ho la capacità
di rinascere ad ogni
alba,

ma muoio
ad ogni tramonto...

Oh, cuore!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 18/04/2011 23:59
    No,
    non sarà tutto ciò,

    perché ho la capacità
    di rinascere ad ogni
    alba,

    ma muoio
    ad ogni tramonto...
    versi toccanti Antò. Brava
  • laura marchetti il 18/04/2011 20:23
    molto, molto bella... un cuore che quando parla, quando scrive lascia il segno
  • Anonimo il 18/04/2011 20:19
    é bellissima... brava Tonia. Un abbraccio.
  • loretta margherita citarei il 18/04/2011 19:56
    sofferta poesia, ma bella e piena di speranza
  • Vincenzo Capitanucci il 18/04/2011 19:55
    Bellissima Anto... ho la capacità di rinascera ad ogni alba... non sarà la sofferenza ad uccidermi... ma muoio ad ogni tramonto... nella luce rossa del cuore..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0