PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Minuti

Soli
mentre il mondo si muove.

E dal finestrino osservo
opachi amori
che nel caldo sorridono.

Accanto a me
una chiesa
che fa pensare alla morte.

Soli
nella tempesta silenziosa
che ruba ogni sorriso.

Accanto a me soltanto
la gioiosa paura
che urla: sei ancora qui!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0