accedi   |   crea nuovo account

Inconscio Pulsante

Silenziosamente sussurravi parole sessuali,
le tue mani che mi accarezzavano maliziosamente,
desideravo come non mai le tue labbra che si facevano desiderare,
quel tuo corpo seducente che offuscava la mia mente,
sollecitazione dei sensi,
ci rincorrevamo come la luna e il sole,
come un leone rincorre la sua preda,
i nostri corpi si fondono emanando un richiamo sciamanico,
le anime si dilettano in balli tribali,
scandalizziamo il girone più basso dell'inferno,
godiamo nei momenti immorali come fossero gli ultimi,
rendiamo il nostro amore immortale..

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Francesco Bocchetti il 22/08/2011 18:02
    Grazie mille Federico
  • Federico Montanari il 22/08/2011 16:14
    Francesco, mi è piaciuta...
  • Anonimo il 19/04/2011 18:54
    Una bella e passionale poesia.
  • Francesco Bocchetti il 19/04/2011 13:20
    Grazie a tutte voi!
  • Anonimo il 19/04/2011 12:30
    mi piacciono tantissimo i versi lunghi... ondeggiano come le onde del mare... ed hai scritto una bellissima poesia!!
  • Elisabetta Fabrini il 19/04/2011 10:56
    Molto passionale.. bravissimo!!
  • silvia ragazzoni il 19/04/2011 09:33
    davvero stupenda Francesco!
  • loretta margherita citarei il 19/04/2011 09:02
    bella poesia d'amore