PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mancanza, presenza

Sul mio cuscino c'é
ancora un po' di te;
sei qui con me,
ti sento;
la nostra intimità continua,
così, semplicemente,
stando vicina al tuo
sublime profumo;
amandoci ancora
nonostante la stanchezza,
nonostante le palpebre pesanti,
nonostante i fantasmi della
nostra mente trovino
libertà con le tenebre.
Restiamo così, immobili,
l'uno vicino all'altra,
non c'é intimità più bella.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/07/2015 17:40
    Un plauso floreale per questa tua straordinaria!

2 commenti:

  • Grazia Denaro il 04/02/2012 23:53
    Stare vicini alla persona amata è la cosa più ambita per un cuore innamorato. molto ben scritta, piaciuta.
  • Anonimo il 16/05/2011 10:42
    È vero. Non c'è niente di più bello della presenza della persona amata. È il saperla accanto a noi, è sentirne il calore, vederne il volto e udirne la voce; è questo tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Bellissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0