accedi   |   crea nuovo account

Naufragio

Il mio pensiero vaga come una vela in tempesta
E di quei cento o forse mille perche' , nessuna certezza mi do'.
In questo oceano di umanita' affondo il mio solco
E aspetto che l'aurora del giorno nuovo
Mi porti vittorioso nel porto dell'anima mia.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 21/04/2011 23:35
    augurio condiviso, bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0