accedi   |   crea nuovo account

Soldatini

Camminano quei soldatini
con le loro divise dipinte
tutti in fila con le baionette armate
tutti in fila con le scarpe nuove
Rumore di passi che riecheggiano tra i monti
visi tirati sorrisi tirati pensieri nel vento.
Camminano quei soldatini con le loro divise impolverate
tra le steppe di una pianura che non è la loro
calpestando tutto anche l'amore
Rumore metallico di fucili

pronti a sparare

senza vedere chi casca
sospiri e lacrime dai quei soldatini
con le loro divise colorate di rosso.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Bruno Briasco il 21/05/2011 16:53
    Ugo ha espresso un lusinghiero commento al quale mi associo e non aggiungo altro che inchinarmi ai tuoi versi prima e al grande Ugo dopo (o viceversa?...)
  • Ugo Mastrogiovanni il 23/04/2011 12:25
    ... sospiri e lacrime dai quei soldatini! Un verso che dice tutto, una poesia con la sconvolgente capacità di fissare e candire l'istante.
  • Don Pompeo Mongiello il 23/04/2011 09:55
    Mi è molto piaciuta. Buona Pasqua anche a te!
  • karen tognini il 22/04/2011 14:25
    Hai reso bene l'idea...
    bravo Pietro... bella... ma triste...

    ciaooo... e Buona Pasqua...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0